ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Development of a european clearing
house to facilitate cross-country
exchange of open and distance learning
CONTRAENTE
SCIENTER
Via Val d'Aposa, 3
40123 Bologna
Tel. 051/6560401
Fax 051/6560402
Dott. Claudio Dondi - Monica Turrini
SETTORE
II
MISURA
1.1.C/99
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Claudio Dondi
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
FIM-PSYCHOLOGIE ERLANGEN UNIVERSITY (Germania) - HUMAN CAPITAL INVESTMENT (Finlandia) - GUILDFORD EDUCATIONAL SERVICES (Regno Unito) - ORAVEP (Francia) - REGIONE EMILIA ROMAGNA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Formativo
IMPATTO PREVISTO
Europeo
PAROLE CHIAVE
Nuove tecnologie e formazione
OBIETTIVI
*Creare una rete, o clearing house Europea, che faciliti lo scambio di materiali e componenti di open e distance learning.
*Individuare le esigenze e i bisogni di utenti e produttori di materiali e strumenti di open distance learning.
*Elaborare una banca dati contenente informazioni sull’offerta ( tipologia e produttore) di open distance learning.
*Progettare il testaggio di un servizio europeo di informazione, formazione e consulenza per potenziali utenti di risorse e dispositivi di open distance learning.
*Formare i potenziali utenti di risorse e dispositivi ODL .
*Formare i produttori e utenti sul trasferimento di materiali ODL da un paese all’altro.
BENEFICIARI
*Tutti i potenziali utenti di ODL.
*Lavoratori dipendenti.
*Gruppi svantaggiati.
*Giovani in cerca di prima occupazione.
*Organismi di formazione.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il prodotto del progetto è la creazione di un servizio informativo e formativo (clearing house) europeo su internet rivolto a staff formativi e a istituzioni educative interessati ad usare dispositivi e materiali europei di formazione aperta e a distanza, ad imprese e reti di imprese interessati alla diffusione presso il proprio staff di formazione ODL ed infine ad editori di prodotti di prodotti aperti e a distanza (http://www.olpass.odl.org).

Sul sito WEB del progetto sono stati attivati i servizi e i prodotti utili al raggiungimento degli obiettivi progettuali.

In particolare:
- un servizio di promozione che permette agli editori di inserire gratuitamente i dati relativi ai loro prodotti direttamente sul sito, tale servizio è già attivo;

- un servizio di traduzione che permette agli editori di avere tradotti i propri materiali promozionali in altre lingue, questo servizio, a pagamento, deve essere ancora attivato;

- un servizio per gli utenti di prodotti multimediali che permette loro di trovare i prodotti più interessanti, richiedere maggiori informazioni sugli stessi o ordinare il prodotto scelto attraverso il sito web, questo servizio è già attivo;

- un servizio di brokerage che permette agli editori di identificare i prodotti per i quali sarebbero interessati ad acquistarne i diritti, anche in questo caso possono indicare il loro interesse per un prodotto completando una scheda on-line. Questo servizio è già attivo;

- un supporto on-line che fornisce ricerche dei diversi mercati nazionali e una guida sul copyright, questo servizio è ancora da attivare on-line ma il manuale guida sul copyright è già stato realizzato su supporto cartaceo;

- un supporto off-line (che può essere però richiesto on-line) che fornisce consulenza per l’adattamento dei materiali e sessioni di formazione sull’import/export.