ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Tifs. Tutoraggio globale di aziende
della rete di imprese formative simulate
CONTRAENTE
I.P.S.S.C.T. "F. DATINI"
Via Reggiana, 26
50047 Prato
Tel. 0574/630204
Fax 0574/630411
SETTORE
I
MISURA
1.1.A/9
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Giuseppe Italiano
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
REGION DES PAYS DE LA LOIRE (Francia) - RECTORAT DE L'ACADEMIE DE NANTES/REGION DES PAYS DE LA LOIRE (Francia) - MINISTERIO DE EDUCATION Y CIENCIA AREA DE EVALUACIO Y FORMACION (Spagna ) - CONSEJO DE LA JUVENTUD DE CANARIAS (Spagna) - IPSCT CORATO BARI (Italia) - IPSCT BRA (Italia) - IPSCT "GIULIO" (Italia) - IPSCT "CABOTO" (Italia) - IPSCT "ORIANI" (Italia) - IPSCT "F.S. NITTI" (Italia) - IPSCT VIBO VALENZIA (Italia) - IPSCT "EINAUDI" (Italia) - IPSCT "BESTA" (Italia) - IPSCT "MANFREDI" (Italia) - CONFARTIGIANATO (Italia) - INFOGROUP (Italia) - CNA ARTIGIANATO PRATESE (Italia) - INDUSTRIE GRAFICHE GIUNTI (Italia) - LANIFICIO S. FELICIE (Italia) - CONFEZIONE SUD IMAC SAS (Italia) - GUANTIFICIO DI G. MARINO & C. SAS (Italia) - DE SARRO E TORCHIA SRL (Italia) - INTERCOOP DEL CENTRO COMMERCIALE SALENTO (Italia) - DEA SPA (Italia) - SILCA SPA (Italia) - SNAM PROGET (Italia) - COOPERATIVA DI TRASPORTI "PERSICETO" (Italia) - CANTINE ASCHERI GIACOMO (Italia) - PLASTICA ENTELLA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Produttivo
IMPATTO PREVISTO
Regionale/Settoriale/ PMI
PAROLE CHIAVE
Formazione formatori/
Flessibilità offerta formativa/
Integrazione sistemi
OBIETTIVI
* Individuare metodologie di collaborazione scuola-impresa.
* Mettere a punto e sperimentare metodi, contenuti e modalità di tutoraggio aziendale nell'ambito della suddetta rete di Imprese Formative Simulate.
BENEFICIARI
* Formatori.
* Studenti in Formazione Professionale Iniziale.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto realizzato nell'ambito del progetto è un modulo di formazione dei formatori dal titolo "Formazione dei formatori - Tutoraggio delle imprese formative simulate".
Il modulo, contenuto in una pubblicazione cartacea, ha lo scopo di fornire agli insegnanti che operano nei tre sistemi scolastici e che sono coinvolti in attività formative in stretto rapporto con il mondo del lavoro, nuove specifiche competenze professionali. Nella costruzione del modulo, il metodo di lavoro seguito è stato quello dell'analisi dei problemi volta ad individuare temi comuni ai sistemi formativi dei tre paesi.

Sono stati scelti gli aspetti e gli esempi più significativi delle singole realtà formative nazionali e sono poi stati raggruppati per tema, creando così un percorso comune il più completo possibile dove trovassero spazio i problemi incontrati e le soluzioni più interessanti.

La modificazione dello standard, e quindi della professionalità, in questo specifico campo formativo passa attraverso il possesso di tutta una serie di abilità che si possono individuare nei seguenti temi comuni:
- saper comunicare;
- coerenza tra sapere e saper essere;
- conoscenza e padronanza di strumenti di didattica coerenti con il profilo dell'insegnante e dello studente;
- conoscenza della "cultura d'impresa", funzionamento dell'impresa e del mercato del lavoro;
- orientare e organizzare;
- conoscenza delle tecniche di base della psicologia di gruppo;
- conoscenza degli obiettivi generali o specifici.

Il modulo è destinato a docenti e formatori implicati in attività formative in cui sia particolarmente rilevante il rapporto tra scuola e impresa.
Il modulo è disponibile in versione integrale con i contributi dei partner nella lingua in cui sono stati redatti (italiano, francese e spagnolo).
Del modulo è disponibile anche una sintesi tradotta nelle tre lingue per una più facile consultazione.

Entrambe le pubblicazioni sono consultabili presso gli organismi partner o sul sito Internet (http://www.comune.prato.it/scuole/datini/progetti/leonardo/modulo.htm).

Il secondo prodotto realizzato nell'ambito del progetto è un modulo di formazione per responsabili di attività formative nelle imprese dal titolo: "Formazione di tutor nell'impresa - Comunicazione scuola-impresa". Il modulo, contenuto in una pubblicazione cartacea, intende rispondere al bisogno di sperimentare, nell'ambito della cooperazione scuola-impresa, nuovi metodi, contenuti e modalità di tutoraggio aziendale per venire incontro alle esigenze, sia dei sistemi formativi sia delle PMI, di modifica dei rappporti reciproci.

Ogni paese partner ha seguito, rispetto al rapporto tra scuola e formazione in azienda, un percorso diverso e modelli organizzativi di soluzione diversi, dal momento che diverse sono le situazioni storiche, diversa la normativa e le esperienze.
Comuni, invece, sono risultati i problemi fondamentali della comunicazione fra il mondo della scuola e quello dell'impresa nonché della professionalità del docente e del tutor aziendale.
Seguendo questa ottica il modulo contiene i contributi completi di ogni paese in modo da permettere un comparazione e una riflessione più approfondita su come i differenti paesi hanno affrontato e cercato di risolvere i problemi analizzati nel modulo 1 ed in particolare i rapporti scuola impresa e la formazione dei tutor.
Il modulo è destinato a docenti e formatori implicati in attività formative in cui sia particolarmente rilevante il rapporto tra scuola e impresa.

Il modulo è disponibile in italiano, francese e spagnolo ed è reperibile presso gli organismi partner o sul sito Internet http://www.comune.prato.it/scuole/datini/progetti/leonardo/htm/modulo.htm.
Entrambi i moduli sono stati trasferiti su CD-Rom.