ANNO DI APPROVAZIONE
1996
TITOLO
FORMCHIM
CONTRAENTE
FEDERCHIMICA
Via Accademia, 33
20131 Milano
Tel. 02/26810289
Fax. 02/26810322
SETTORE
II
MISURA
1.1.A/47
DURATA
2 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Nicola Messina
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
FEIQUE (Spagna) - FIA-UGT (Spagna) - FITEQA CC.OO. (Spagna) - FUC (Francia) - UIC (Francia) -FLERICA (Italia) - UILCER (Italia) -FILCEA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Chimico
IMPATTO PREVISTO
Europeo/Settoriale/Dialogo sociale
PAROLE CHIAVE
Dialogo sociale/Sviluppo nuove competenze/PMI
OBIETTIVI
* Stimolare e sostenere le imprese, soprattutto le PMI, nella progettazione e realizzazione di azioni formative adeguate ai bisogni offrendo loro modelli di effettiva realizzabilità.
* Consentire alle imprese ed ai sindacati di ciascun paese di conoscere e beneficiare dell'esperienza realizzata negli altri paesi in tema di formazione.
* Sviluppare a livello nazionale e transnazionale una forma di collaborazione costruttiva tra le parti sociali su un tema importante e concreto per imprese e lavoratori sperimentando così una forma di dialogo sociale transnazionale adeguato alle esigenze dei tre paesi.
* Dare ai partner sociali elementi per l'adozione di misure che la realizzazione del progetto dovesse suggerire come opportune.
BENEFICIARI
* Imprese e lavoratori del settore chimico, sia direttamente sia in quanto rappresentanti delle rispettive organizzazioni datoriali e sindacali.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il prodotto realizzato nell'ambito del progetto è un manuale contenente alcune esperienze di formazione continua nell'industria chimica. Il manuale si compone di cinque capitoli più introduzione e conclusioni. Il primo e il secondo capitolo fanno una panoramica generale nei tre paesi partner (Italia, Spagna e Francia), sull'industria chimica e sui sistemi nazionali di educazione di formazione professionale.

Nel terzo capitolo sono presentate 17 esperienze innovative in materia di formazione. Il progetto si è, infatti, basato su un'indagine, realizzata a mezzo questionario, finalizzata ad individuare un certo numero di esperienze significative in ciascuno dei tre paesi interessati. Successivamente sono state selezionate 17 esperienze particolarmente interessanti per il loro carattere innovativo o per la loro trasferibilità. Queste esperienze sono state esaminate e dibattute nel corso di appositi seminari realizzati a:
  • Parigi, il 5 e 6 novembre 1997
  • Roma, il 25 e 26 febbraio 1998
  • Madrid, il 26 e 27 marzo 1998

    Il capitolo contiene una descrizione delle esperienze formative per ciascun paese e una sintesi dei dibattiti dei seminari.

    Il quarto capitolo descrive le principali caratteristiche delle esperienze formative esaminate prendendo in considerazione:

  • i bisogni formativi;
  • gli obiettivi perseguiti;
  • la metodologia;
  • il ruolo delle organizzazioni sindacali.

    Nell'ultimo capitolo si danno alcune raccomandazioni sulla trasferibilità alle PMI delle esperienze formative esaminate, mettendo in evidenza i punti di forza e di debolezza alla trasferibilità. In allegato sono riportati un fac-simile di questionario e i lucidi presentati nel corso dei seminari.

    Il prodotto si rivolge a imprese e lavoratori del settore chimico, sia direttamente sia in quanto rappresentanti delle rispettive organizzazioni datoriali e sindacali

    Il manuale, in forma cartacea, è disponibile nella sua versione definitiva in lingua Italiana, francese e spagnola. Per prendere visione del prodotto, si può contattare l'organismo contraente.