ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Trade Union's Learning Project
CONTRAENTE
SMILE
Via Buonarroti, 12
00185 Roma
Tel. 06/47824901
Fax 06/47824965
SETTORE
II
MISURA
1.1.A/46
DURATA
2 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Amarildo Arzuffi
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
CGTP (Portogallo) - LABOUR TELEMATICS CENTRE (Regno Unito) - ASE/ETUCO (Belgio) - C.G.I.L. (Italia) - CUD (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Formativo
IMPATTO PREVISTO
Nazionale/Europeo
PAROLE CHIAVE
Formazione formatori/
Qualità del sistema
OBIETTIVI
* Creazione di una rete fra le organizzazioni sindacali nella U.E. nella quale i soggetti con esperienze consolidate nel campo della formazione professionale possano offrirsi come partner per il trasferimento di know how altamente specializzato.
BENEFICIARI
* Operatori addetti alla formazione professionale in grado di promuovere lo sviluppo e lo scambio di esperienze nel campo della formazione professionale e sindacale.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Principale prodotto del progetto è la costruzione di una rete di formazione, su internet, con relativa costruzione di un sito e di una pagina WEB ad hoc per il progetto, per lo scambio informativo tra gruppi internazionali nell'ambito della formazione professionale, finalizzato all'attività di coprogettazione, limitatamente alla fase di "ideazione e programmazione", per la quale sono stati individuati due strumenti diversi, ognuno per ciascuno dei due momenti che caratterizzano la nascita di un progetto.

Per la fase ideativa di un progetto è stato adottato il modello del gruppo di discussione tra addetti alla formazione in ambiente Internet. La discussione è organizzata per tematiche. Ogni utente può essere abilitato a partecipare a tutti i temi o a parte di essi. Non è prevista in una prima fase, ma non la si può escludere nello sviluppo successivo, la possibilità di abilitare un utente anche per la sola consultazione. Da subito è disponibile solo una partecipazione completa che prevede sia la consultazione ed eventualmente lo scarico sul proprio computer degli interventi di tutti che l'invio dei propri interventi.

Il modello di funzionamento ha previsto la presenza di un mediatore, nella fattispecie Smile nazionale, che dovrà svolgere l'attività di abilitazione degli utenti, di creazione di nuove aree di discussione ed è l'unico che potrà intervenire in modifica o cancellazione degli interventi già registrati e classificati.

Per la fase di definizione del programma di un progetto è stata prevista la realizzazione di una base dati, sempre sul sito internet della rete formativa, strutturata in modo tale da raccogliere in modo organico le informazioni necessarie per una efficace/efficiente programmazione progettuale.
La banca dati è stata strutturata in modo tale da fornire informazioni in merito ad aspetti topici della programmazione progettuale: la definizione dei tempi, la determinazione dei costi, i criteri di valutazione della qualità, il gruppo progettuale.

Il prodotto, nella sua versione definitiva, è disponibile in versione italiana e inglese anche su CD-ROM ed è consultabile sul sito costruito per il progetto (http://www.smile.it ).
Beneficiari del prodotto sono gli educatori e i responsabili di formazione.

Il progetto ha anche realizzato un manuale cartaceo per la formazione a distanza dei formatori e per i responsabili di formazione, che è disponibile in italiano ed è consultabile in versione definitiva presso la sede SMILE di Roma.