ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Parma. Partenariato europeo per la
sperimentazione di azioni pedagogiche
al fine della rimotivazione, la mobilità
e l'adattamento dei giovani alle realtà
del mondo del lavoro
CONTRAENTE
I.P.S.P. "P. GIORDANI"
Via Toscana, 7
43100 Parma
Tel. 0521/272430
Fax 0521/272435
SETTORE
I
MISURA
1.1.E/43
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Luigia Coppi
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
MINISTERIO DE EDUCATION Y CIENCIA (Spagna) - LYCEE PROFESSIONNEL (Francia) - CIO (Francia) - GRETA SAINT-QUENTIN (Francia) - CENTRE DE FORMATION D'APPRENTIS DU BATIMENT (Francia) - ASSOCIATION D.E.A.N. COLLEGE ARTHYR RIMBAUD (Francia) - UNION PATRONALE DE LA SOMME Amiens (Francia) - COLLEGE CESAR FRANCK Amiens (Francia) - COLLEGE ETOUVIE Amiens (Francia) - COLLEGE GUY MARESCHAL Amiens (Francia) - DAFCO REFERAT Amiens (Francia) - DAET RECTORAT Amiens (Francia) - SAIO RECTORA Amiens (Francia) - REGION DE PICARDIE Amiens (Francia) - ISTITUTO DE SECONDARIA (IES) (Spagna) - CENTROS DE FORMACION PROFESIONAL (Spagna)
SETTORE INTERVENTO
Formativo
IMPATTO PREVISTO
Europeo/Nazionale
PAROLE CHIAVE
Abbandono scolastico/
Orientamento/
Lotta all'esclusione
OBIETTIVI
* Realizzare in comune un repertorio di strumenti e di esperienze volti al recupero dello svantaggio culturale e alla acquisizione di abilità comportamentali idonee all'inserimento lavorativo dei giovani interessati al fine di prevenire il fenomeno degli abbandoni scolastici.
* Rispondere a problemi di demotivazione e di difficoltà nella mobilità di studenti.
BENEFICIARI
* Classi o gruppi di giovani in condizione di svantaggio sociale che frequentano un ciclo educativo iniziale o un corso di formazione professionale.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto realizzato è un CD-Rom multimediale e interattivo sulle attività svolte dai partner durante la durata del progetto e contenente un percorso formativo destinato a supportare i giovani in formazione iniziale a rischio di abbandono scolastico.

Il CD-Rom è suddiviso in varie sezioni a cui è possibile accedere da un menù principale.
Una prima sezione, dal titolo "il progetto europeo", presenta il progetto nelle sue linee generali, il partenariato ed espone le linee guida che hanno orientato il lavoro svolto.
La sezione intitolata "il progetto in Italia" rappresenta la parte principale del CD-Rom per quanto riguarda l'esperienza italiana. In un primo momento è presentato il problema della dispersione scolastica e sono illustrati i risultati di due indagini (una quantitativa e una qualitativa) realizzate presso l'Istituto "P. Giordani".

Sempre all'interno di questa sezione sono presentati "i moduli del progetto". Il percorso formativo elaborato intende fornire ai docenti un modello di lavoro didattico centrato sull'allievo, prima che sull'insegnamento disciplinare, che concorra alla riduzione dell'abbandono scolastico e, insistendo sulla motivazione e la flessibilità, potenzi l'efficacia dell'insegnamento, migliorando l'apprendimento.

Il percorso formativo elaborato si articola in tre Moduli Standard (Accoglienza - Accompagnamento - Orientamento) che si svolgono nel corso del biennio iniziale della scuola secondaria superiore. In particolare il modulo di accoglienza (11 ore) ha l'obiettivo di supportare il giovane nell'affrontare l'impatto con la nuova struttura scolastica, favorendone l'inserimento nel gruppo e stimolando le capacità relazionali.

Il modulo di accompagnamento si sviluppa in due fasi distribuite tra la classe prima (35 ore) e i primi mesi della seconda (18 ore). Il Modulo è finalizzato allo sviluppo delle abilità sociali che sono alla base dell'autonomia e della cooperazione ed è supportato da moduli didattici. Per la prima classe i moduli didatti sono: matematica, francese, economia aziendale, inglese, psicologia, diritto; per la seconda: italiano, inglese, storia, tecnologia dell'informazione e delle comunicazioni, disegno grafico e professionale.

Il modulo di orientamento (18 ore) mira a far conseguire flessibilità ed avviare al mondo del lavoro ed è supportato da due moduli didattici: guida alla scelta del terzo anno di qualifica e conoscenza del mercato del lavoro; esercitazione e orientamento al mondo del lavoro.

Ogni singolo modulo del progetto è strutturato in fasi all'interno delle quali vengono fornite indicazioni in merito a: metodologia, strumenti, attività, risultati e documentazione.
Inoltre, questa sezione contiene i prodotti realizzati dagli allievi che hanno partecipato al percorso formativo.
Ancora nella sezione "il progetto in Italia" sono riportate i risultati dello stage svolto in Francia e che ha visto come partecipanti alcuni allievi delle prime classi dell'Istituto "P. Giordani"; scopo dello stage è stato quello di osservare i ragazzi in un contesto diverso da quello abituale.

Per concludere questa sezione, è possibile prendere visione dei risultati della verifica interna realizzata tramite questionari di ingresso e di uscita, indicatori di successo, ecc., attraverso la quale si è cercato di capire quali fossero state le ricadute positive del percorso formativo sugli studenti.

Oltre alla verifica interna è possibile visionare i risultati di una valutazione esterna affidata ad un esperto indipendente. Il rapporto valutativo è corredato dagli strumenti utilizzati nel corso dell'attività, denominata "Come decodificare le relazioni ovvie, con gli oggetti, con gli altri, con se.". A riguardo è anche disponibile in italiano una videocassetta introduttiva all'attività di valutazione.
Altre due sezioni che è possibile visionari sono "il progetto in Francia" e "il progetto in Belgio" che contengono i prodotti realizzati dal partner francese e belga.
Infine altre sezioni riguardano: conclusioni e prospettive, lo staff europeo; gli allegati, bibliografia.
Destinatari finali del prodotto sono i giovani in formazione iniziale a rischio di abbandono. Utilizzatori del modello sono invece i docenti che intendono supportare i percorsi scolastici tradizionali con l'introduzione di moduli didattici rivolti a rafforzare l'autostima nei giovani svantaggiati, sviluppando le capacità di base e la motivazione allo studio e alla formazione professionale.
Il CD-Rom nella sua versione definitiva è consultabile in lingua italiana e francese ed è reperibile presso l'organismo contraente.


Il secondo prodotto realizzato nell'ambito del progetto è un rapporto dal titolo "Indagine qualitativa sulla dispersione scolastica all'istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Sociali e Turistici Pietro Giordani - Lo scacco annunciato" ed è il risultato di una ricerca motivazionale svolta tramite interviste telefoniche a 51 ex studenti dell'Istituto Giordani scelti a campione tra i 351 casi di dispersione scolastica tra gli anni 1991/92 e 1996/97. Le interviste sono state condotte seguendo una griglia standard mirata a rilevare il punto di vista degli studenti sugli aspetti che hanno causato l'interruzione del percorso di studi mettendo in luce problemi, carenze o bisogni che non hanno trovato risposta nell'esperienza scolastica vissuta presso l'Istituto. Tutte le informazioni raccolte durante la fase di indagine sono state rielaborate dal gruppo di lavoro fino ad arrivare a formulare alcune considerazioni, proposte e suggerimenti per un possibile miglioramento dell'offerta scolastica.

Il prodotto è stato utilizzato dai docenti ed esperti coinvolti a livello transnazionale nel progetto come base di partenza per l'elaborazione del modello formativo di sostegno di soggetti a rischio di abbandono scolastico.

Il documento si rivolge a docenti, formatori, tutor, responsabili e progettisti di formazione che intendono sviluppare interventi di sostegno nei confronti di studenti a rischio di abbandono scolastico.

Il prodotto è disponibile in lingua italiana su supporto cartaceo ed è disponibile presso la struttura contraente del progetto.

Al fine di valorizzare i risultati del progetto è stata realizzata una videocassetta che documenta le attività svolte nel corso del convegno finale del progetto. La videocassetta, consultabile in italiano e francese è reperibile presso la sede del proponente.