ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Aresleo. La recuperation du patrimoine culturel, archeologique et du milieu ambiant dans une ipothèse de developpement touristique alternatif
CONTRAENTE
I.T.G. "Galileo Galilei" P.zza Risorgimento 82100 Benevento
Tel. 0824/313031
Fax 0824/313041
SETTORE
I
MISURA
1.1.A/4
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Giuseppe Simeone
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
MIL ANDANCAL VIAGENS E TURISMO (Portogallo) - INSTITUT MEDITERRANEEN DEVELOPPEMENT ET D'INGENIERIE (Francia) - I.S.E.F.T. "NUOVA EUROPA" (Italia) - I.T.I. SPERIMENTALE (Italia) - I.T.C.S. "ANTONIO SERRA" (Italia) - I.T.G. "E.MASI" (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Ambientale e turistico
IMPATTO PREVISTO
Europeo/Settoriale
PAROLE CHIAVE
Sviluppo nuove competenze/Nuovi bacini d'impiego/PMI/Formazione formatori/Valutazione - Certificazione
OBIETTIVI
* Tutelare in modo attivo e valorizzare economicamente le preesistenti risorse culturali, ambientali ed archeologiche, sviluppando un'ipotesi di crescita economico-organica nel settore turistico alternativo, che rappresenti un'area di mercato in forte espansione con potenziale incremento di nuova occupazione.
* Definire un modulo formativo unitario fra i partner per la formazione di un profilo professionale in grado di intervenire come soggetto imprenditoriale, ovvero come soggetto operatore di PMI di livello qualificato (quadro intermedio) nell'ambito del recupero di beni ambientali, culturali ed archeologici per la loro valorizzazione in una ipotesi di sviluppo turistico alternativo.
BENEFICIARI
* Giovani in formazione professionale iniziale.
* Enti di formazione.
* Scuole di formazione post-secondaria, Università, Sopraintendenza ai Beni Culturali, Ambientali e Archeologici.
* Aziende e Imprese del settore.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto realizzato nell'ambito del progetto è un Programma di formazione per una figura esperta nella valorizzazione turistico-sostenibile del patrimonio storico, archeologico, culturale ed ambientale.

La progettazione e la produzione della struttura curricolare del Corso è stata preceduta dalla elaborazione di alcuni studi sui sistemi scolastici e formativi in Italia, Francia e Portogallo, con particolare riferimento ai profili professionali legati al territorio.

Il percorso formativo previsto su scala biennale è stato articolato per Unità Formative Capitalizzabili, ovvero moduli formativi interamente certificabili. Inoltre, la struttura generale del corso si caratterizza per l'elevata flessibilità ottenuta attraverso l'attuazione di fasi corsuali:

  • Prima fase definita di allineamento;
  • Seconda fase corrispondente al primo anno di corso;
  • Terza fase corrispondente al secondo anno di corso.

    Le aree tematiche sulle quali sono stati individuati i contenuti delle UFC sono le seguenti:

  • area economico territoriale;
  • area archeologico-ambientale;
  • area tecnico informatica;
  • area giuridico-linguistica.

    Il prodotto, nella versione definitiva, è in lingua italiana e si rivolge a tutori, formatori, insegnanti, quadri responsabili e direttori di risorse umane, specialisti di formazione, specialisti di risorse umane, rappresentanti sindacali, rappresentanti del personale, pianificatori a livello regionale, responsabili di formazione, responsabili decisori delle politiche formative.

    Il percorso formativo con gli sviluppi didattici delle diverse aree tematiche è disponibile su supporto cartaceo e informatico (in forma ipertestuale) presso la sede dell'organismo contraente.

    Il secondo prodotto è un Cd-Rom contenente un software per la gestione didattica e amministrativa del percorso di formazione (primo prodotto) realizzato nell'ambito dello stesso progetto.

    Il software è composto di due blocchi. Il primo consente di gestire la didattica del pacchetto formativo, sia nella fase propositiva, sia nella sua fase attuativa, che in quella finale consuntiva. Tale blocco ripercorre funzionalmente i percorsi di gestione esecutiva delle aree tematiche e delle Unità Formative Capitalizzabili riguardanti il percorso formativo.

    Il secondo blocco riguarda la gestione amministrativa e contabile del Corso, dalla fase propositiva dell'azione di formazione fino a quella consuntiva delle varie attività. Questo blocco consente la gestione amministrativa del progetto e la gestione contabile del personale docente, tutor, e non docente, delle attrezzature (locali, noleggi, acquisti, ammortamenti, materiali didattici ecc.), dei costi di esercizio (energia, telefono, posta, cancelleria ecc.) e delle attività di stage.

    Inoltre, il Cd-Rom contiene un software di diffusione del percorso formativo che, ripercorrendo le varie fasi progettuali, permette un sintetica lettura dei risultati raggiunti dal progetto.

    Il prodotto, nella versione definitiva, è in lingua italiana e si rivolge a tutori, formatori, insegnanti, quadri responsabili e direttori di risorse umane, specialisti di formazione, specialisti di risorse umane, rappresentanti sindacali, rappresentanti del personale, pianificatori a livello regionale, responsabili di formazione, responsabili decisori delle politiche formative. Per prendere visione del prodotto si può contattare l'organismo contraente.