ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
AQUITA: Adaptation of three qualifications
to the technological educational
and organizational changes
in the textile-clothing sector.
CONTRAENTE
CARPI FORMAZIONE COMUNE DI CARPI
Via Nuova Ponente, 24
41012 Carpi (MO)
Tel. 059/699554
Fax 059/642857
SETTORE
I
MISURA
1.1.D/31
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Loretta Garuti
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
GENNY ESCOLA DE DESSINI I MODA (Spagna) - THE NOTTINGHAM TRENT UNIVERSITY (Regno Unito) - LYCEE DE LA MODE (Francia) - G.I. MODE CHOLET (Francia) - CITER (Italia) - LABORATORIO ANALISI (Italia) - LAPAM (Italia) - API (Italia) - CNA (Italia) - ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI MODENA (Italia) - IST. VALLAURI (Italia) - IST. TECNICO LEONARDO DA VINCI (Italia) - UNIVERSITA' SCIENZA EDUCAZIONE (Italia) - FILTA-FILTEA-UILTA (Italia) - G.I. MODE CHOLET (Italia) - ASSINDUSTRIA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Tessile-Abbigliamento
IMPATTO PREVISTO
Europa/Nazionale/Settoriale
PAROLE CHIAVE
Integrazione sistemi/
Formazione formatori/
Cambiamenti organizzativi/
Nuove tecnologie e formazione
OBIETTIVI
* Supportare i cambiamenti tecnologici e organizzativi che stanno avvenendo in questi ambiti produttivi.
* Promuovere un'ampia diffusione delle competenze tecniche attraverso un'analisi e un intervento sui curricula scolastici.
BENEFICIARI
* Giovani con titoli di studio deboli.
* Contrattisti di formazione-lavoro e apprendisti.
* Disoccupati con bassi livelli di professionalità e scolarità.
* Lavoratori con qualifiche inadeguate e/o in mobilità.
* Progettisti di formazione.
* Formatori e docenti.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto dal titolo "Professionalità e formazione per le figure professionali operanti in alcuni distretti tessili europei: analisi e comparazione delle competenze e ipotesi formative", realizzato nell'ambito del progetto è un rapporto sull'analisi delle figure professionali del settore tessile.

Il prodotto è organizzato in 4 capitoli più una premessa ed una bibliografia. Nei primi tre capitoli si descrive l'attività di ricognizione/analisi delle principali figure operanti nel settore Tessile/Abbigliamento (compartimento maglieria e confezione) effettuata nel distretto di Carpi e nelle aree tessili dei Paesi partner. Le figure professionali sono state censite tramite un questionario semistrutturato presentato all'interno del rapporto. Sono inoltre presentate le ipotesi di partenza, le metodologie di analisi e le elaborazioni adottate, nonché le schede delle figure professionali finali emerse dall'indagine.

E' inoltre disponibile la metodologia che ha permesso di svolgere le azioni di comparazione e di omogenizzazione per favorire eventuali futuri aggiustamenti, in considerazione dell'evoluzione del mercato e le trasformazioni del settore.

Il prodotto è disponibile su supporto cartaceo ed è destinato ai progettisti di formazione, ai formatori e ai valutatori operanti nelle strutture formative ed educative che operano negli Stati Membri. Il rapporto è disponibile in lingua italiana, francese, spagnola ed inglese, e può essere utilizzato come strumento informativo di base o come strumento di lavoro nell'analisi delle fasi di lavoro per la descrizione dei profili professionali e per la comparazione dei contenuti pr
ofessionali.
Il prodotto nella sua versione definitiva è disponibile presso la sede del contraente del progetto e presso i partner stranieri.

Il secondo prodotto è un Corso Multimediale dal titolo "Creare la maglia: materiali, tecnologie e strutture" su CD-Rom. Il corso, riguardante la fase di costruzione del tessuto a maglia, è composto di 200 videate suddivise in 25 nodi concettuali principali. Una parte del corso è propedeutica mentre la seconda sezione, che costituisce il nucleo essenziale, si concentra sulla struttura della maglia.

Il corso è organizzato in tre nuclei:
1) il ciclo del prodotto della maglia (con le figure professionali coinvolte, i materiali);
2) le tecnologie (con classificazione dei macchinari, componenti, tecnologie);
3) le strutture delle maglie (con le strutture di base, gli intrecci e i sistemi di lavorazione).

Completa il corso un glossario di termini tecnici, un help di sistema ed un indice generale. Nel suo complesso il corso è caratterizzato quale sistema multimediale interattivo: le pagine del CD-Rom permettono, infatti, di accedere a parti diverse del corso essendo collegate per tema o per scopo, conformemente agli obiettivi didatti e allo storyboard definito.

I destinatari finali del prodotto sono i giovani che frequentano corsi di formazione iniziale relativi al settore Tessile/Abbigliamento e i giovani delle scuole medie superiori di indirizzo tessile. Il prodotto si rivolge inoltre ai lavoratori, in fase di aggiornamento, che frequentano corsi di formazione continua o ai lavoratori in fase di riqualificazione professionale e ai giovani con contratto di formazione lavoro.

Il corso multimediale su CD-Rom, nella sua versione definitiva, è disponibile presso la sede dell'organismo contraente in lingua italiana, inglese, francese e spagnola. Inoltre le immagini più significative e i contenuti descrittivi corrispondenti del corso multimediale sono state riportate su supporto cartaceo, allo scopo di fornire, da un lato, una visione immediata del contenuto al discente supportandolo così nella navigazione e dall'altro formalizzare argomenti e temi teorici a supporto dell'acquisizione di abilità pratiche. Il manuale cartaceo è disponibile nella versione in italiano.

Il terzo prodotto è un manuale tecnico dal titolo "Tecnologia di base delle macchine per maglieria" realizzato su supporto cartaceo. Il manuale si configura come libro di testo, completo di parti testuali ed immagini. Esso può essere fruito indipendentemente dal CD-Rom anche se ne costituisce un approfondimento e ampliamento relativamente alla parte relativa alle tecnologie per la tessitura. Questo prodotto rimane a livello di prototipo ed è disponibile in lingua italiana presso l'organismo contraente. Il prodotto ha lo stesso target del corso multimediale.

Il quarto prodotto è ancora costituito da un manuale tecnico intitolato "Le strutture basilari della maglieria". Il manuale si propone come supporto cartaceo al terzo capitolo del corso multimediale. Il prodotto vuole fornire al discente gli inputs teorici per realizzare direttamente in macchina gli intrecci necessari, inoltre vuole essere un utile strumento di consultazione per chi è coinvolto nelle fasi di progettazione e realizzazione delle collezioni in maglia e nella produzione.

Il manuale è strutturato a capitoli, con una parte propedeutica testuale, completata dalle simbologie grafiche, relativa alla formazione del punto maglia e una parte successiva, costituita da illustrazioni rappresentanti le schede tecniche dei punti. L'ultima parte infine è costituita da un glossario per facilitare l'utilizzatore nella comprensione dei termini.
Il manuale si rivolge al target del corso multimediale ma anche agli addetti/responsabili di tessitura, ai progettisti di collezioni in maglia e agli addetti al commerciale.
Il prodotto in versione definitiva può essere richiesto all'organismo contraente ed è disponibile in lingua italiana.

Il quinto prodotto è un glossario tecnico su supporto cartaceo nella quattro lingue dei paesi partner (italiano inglese, francese e spagnolo). Il glossario si pone come strumento immediato di consultazione per chi, a diverso titolo, opera nel comparto della maglieria, sia in qualità di operatore responsabile delle diverse fasi produttive, sia in qualità di formatore responsabile della gestione di progetti internazionali relativi al settore tessile/abbigliamento.

Il prodotto è costituito da quattro capitoli per le quattro lingue diverse. Ognuno dei capitoli è suddiviso a sua volta in due arre principali (tecnologie e strutture). In ogni lingua sono riportati il termine, il significato del termine e la traduzione nelle altre tre lingue.

Il glossario, già pubblicato con una tiratura di 1.000 copie, è destinato ad operatori del settore, responsabili della commercializzazione dei manufatti, titolari delle PMI del settore e tecnici del settore; si rivolge inoltre a formatori, docenti, project managers.

Tutti i prodotti saranno ceduti gratuitamente ad altri enti di formazione e scuole che operano nel tessile in Italia e nei Paesi partecipanti e alle imprese, a supporto della formazione degli addetti.