ANNO DI APPROVAZIONE
1999
TITOLO
L’ABC DELL’EDILIZIA - Sviluppo di un sistema interattivo multimediale per la preparazione linguistica di giovani in formazione nel settore delle costruzioni
CONTRAENTE
FORMEDIL
Ente Nazionale per la Formazione e nell’Addestramento Professionale nell’Edilizia
Viale di Villa Massimo, 39
00161 Roma
Tel. ++39-06-44232677
Fax ++39-06-44238656
E-mail: formedil@formedil.it

SETTORE
III
MISURA
1.A/271
DURATA
18 mesi
PERSONA DA CONTATTARE
Giancarlo Gonnet

PARTENARIATO
LINGUA DUE (Italia) - PRAGMA (Italia) - SCUOLA EDILE DI TERNI (Italia) - CENTRO MULTIMEDIALE (Italia) - LID Editorial Empresarial (Spagna) - MITTELDEUTSCHE AKADEMIE MARKETING UND KOMMUNIKATION (Germania) - UNIVERSITA’ DI CRACOVIA (Polonia)

SETTORE INTERVENTO
Costruzione
IMPATTO PREVISTO
Produttivo
PAROLE CHIAVE
Insegnamento - Apprendimento Competenze Linguistiche

OBIETTIVI
Il progetto ha come obiettivo la realizzazione di prodotti riguardanti l'alfabetizzazione linguistica dei lavoratori edili. Con l'inserimento di lavoratori stranieri, il cantiere è infatti diventato, nel corso degli ultimi anni, un luogo multilinguistico dove la conoscenza delle lingue straniere viene riconosciuta come una competenza chiave caratterizzante le professionalità e le carriere in una logica di formazione permanente e in un orizzonte di mercato unico del lavoro.
I materiali linguistici realizzati saranno utilizzati da FORMEDIL, all'interno della rete europea REFORME, per la gestione di azioni di mobilità dei giovani nella logica disegnata dagli EUROPERCORSI di formazione europea.

BENEFICIARI
Centri di formazione del settore delle costruzioni, imprese, lavoratori stranieri del settore delle costruzioni, apprendisti e allievi di corsi di formazione, nel settore edile, impegnati in azioni di mobilità all'estero, in particolare in cantieri scuola e/o presso imprese.

PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE
Obiettivo del progetto è quello di realizzare un percorso formativo che agevoli l’apprendimento della lingua straniera a carattere professionale da parte dei giovani con bassa scolarità attraverso modelli di formazione che possano essere fruibili autonomamente o con l’assistenza dei tutor di centri di formazione.
I beneficiari del prodotto sono i lavoratori stranieri del settore delle costruzioni, gli apprendisti e gli allievi di corsi di formazione inerenti l’edilizia.
L’apprendimento delle lingue a carattere professionale è stato individuato come un fattore chiave per il miglioramento professionale dei giovani a scolarità medio bassa inseriti o da inserire nel settore delle costruzioni attraverso la frequenza di cicli formativi anche in alternanza.
Il prodotto finale realizzato è un CD-Rom, multimediale e interattivo, denominato “L’ABC DELL’EDILIZIA” redatto nelle lingue italiano, tedesco, spagnolo, polacco e inglese, che può essere utilizzato anche per azioni di formazione semi autonoma; composto di unità didattiche finalizzate alla trasmissione sequenziale di lessico specialistico, competenze comunicative e messaggi iconici progressivamente più complessi.
Il percorso didattico è, dunque, articolato in tre moduli distinti e fruibili anche separatamente, denominati come segue:

- IN CANTIERE: il modulo è incentrato sul lessico specialistico di base in particolare sulla terminologia riguardante gli attrezzi e i materiali usati nei cantieri edilizi;
- IN IMPRESA: il modulo sviluppa il tema della collaborazione negli affari e sul posto di lavoro prefigurando situazioni tipiche corredate da dialoghi; sono presenti tre unità didattiche ognuna delle quali si concentra su un particolare aspetto della comunicazione aziendale, la prima tra il capocantiere ed un committente, la seconda tra il capo e il proprio collaboratore, la terza tra i colleghi. Questo modulo contiene, inoltre, delle lezioni di marketing corredate da un utile glossario di termini specialistici inerenti la disciplina.
- IN CITTA’: il modulo prefigura una serie di situazioni tipiche del vissuto quotidiano al fine di far acquisire agli allievi una competenza comunicativa di base nella lingua straniera.

Tutte le unità didattiche presentano un indice come schermata iniziale, poiché sono suddivise in lezioni e tutte si concludono con un test di verifica per analizzare i progressi compiuti.
I contenuti professionalizzanti individuati vengono trasmessi a partire da una mappa di base di concetti spazio temporali, metrici, geometrici e costruttivi.
L’espansione delle competenze linguistiche viene realizzata secondo un percorso logico a partire dagli attrezzi, dai materiali, dai ruoli fino all’identificazione di situazioni concrete di lavoro per l’integrazione linguistica nell’ambiente di cantiere.
La sicurezza sul lavoro viene assunta per scelta intenzionale come contenuto linguistico e professionale privilegiato, risultando la mancanza di comprensione linguistica un fattore di rischio del cantiere multi-culturale.
Attraverso l’utilizzo di sequenze animate tratte da situazioni lavorative specifiche, il CD-Rom consente un’ immersione virtuale nel cantiere edile, funzionale alla formazione linguistica e socio-culturale; l’animazione, inoltre, facilita l’allievo in un processo di orientamento globale nel contesto del lavoro.

Il CD-Rom è disponibile presso l’ente contraente.