ANNO DI APPROVAZIONE
1999
TITOLO
ENVENERG - Enviroment and energy
CONTRAENTE
I.T.I.S. “E. Fermi”
Via Stazione
87020 - Fuscaldo Marina (CS)
Tel. 098/2686104
Fax 098/2687868
E-mail: itisfusc@antares.it


SETTORE
I
MISURA
1.1.A/252
DURATA
18 mesi
PERSONA DA CONTATTARE
Nicola De Nardi

PARTENARIATO
ASSINDUSTRIA & CONFARTIGIANATO (Italia) - ASSOENERGIA (Italia) - MERIDIANI (Italia) - TESI S.p.A. (Italia) - UNICAL Università della Calabria (Italia) - ECOPOLIS, Protecçao Ambiental (Portogallo) - CAMERA DI COMMERCIO ROMANIA (Romania) - TARGET LTD. (Germania) - K.E.K. KPRNOS E.P.E. (Grecia)

SETTORE INTERVENTO
Ambientale
IMPATTO PREVISTO
Europeo
PAROLE CHIAVE
Sviluppo nuove competenze / O.D.L. - Autodistruzione - FAD / Nuovi bacini d’impiego

OBIETTIVI
Il progetto intende rispondere alle richieste di nuovi profili professionali in possesso di competenze e qualifiche nel settore del risparmio energetico con particolare riferimento al rispetto ambientale e al riciclaggio dei rifiuti; profili che derivano dalla introduzione di innovazioni tecnologiche applicative delle nuove metodologie del risparmio energetico e dell’ambiente in diversi ambiti di intervento.
Esso favorisce l'acquisizione di nuove competenze che possono migliorare le prospettive di occupazione ed adeguare i contenuti ed i metodi della formazione professionale agli sviluppi tecnologici ed ai bisogni del mercato del lavoro, come ad es. accade nel settore della corretta gestione energetica del sistema edificio impianto termico, dello sviluppo tecnologico e delle realizzazioni nel settore dell'energia solare, della cogenerazione e delle altre tecnologie derivanti dalle energie alternative e rinnovabili.
In particolare si intende: promuovere l'applicazione di tali metodologie e tecnologie presso le P.M.I., gli enti, la sanità, l’industria, il settore civile anticipando i fabbisogni formativi legati a nuovi bacini d'impiego nel settore energetico e dell’ambiente; innovare metodi e contenuti della formazione professionale in relazione agli sviluppi tecnologici ed ai bisogni del mercato del lavoro, mediante metodologie basate sulla multimedialità e contenuti innovativi sul risparmio energetico e ambiente.

BENEFICIARI
I beneficiari diretti del progetto sono: i giovani diplomati, i giovani in formazione professionale iniziale, i formatori, (nel settore energetico e dell’ambiente) anche presso le PMI.
I beneficiari indiretti sono: i gestori delle risorse energetiche nel settore della Sanità pubblica e privata, degli Enti Locali, dell'Industria, del Terziario, dell'Agricoltura, per effetto dei risparmi d'energia introdotti dalle tecnologie innovative in riferimento al rispetto dell’ambiente.
Destinatari del progetto sono anche i tecnici addetti alla gestione del bene energia, i quali possono trovare l'itinerario più adatto negli argomenti a livello avanzato.

PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE
Il prodotto è un pacchetto multimediale di formazione destinato ad operatori del settore dell’energia rinnovabile, delle risorse energetiche compatibili con l’ambiente e della trasformazione o rimozione dei materiali di scarto.
I moduli didattici sono stati sviluppati direttamente all’interno di un ambiente virtuale, in un’area specifica messa a disposizione dal server www.fermischool.net, appartenente al contraente.
I partner hanno lavorato a distanza, inserendo, nelle specifiche directories assegnate ad ognuno di loro, i documenti e il materiale didattico che è stato sviluppato progressivamente.
Il percorso didattico on-line consente due livelli di formazione, uno elementare e l’altro avanzato, e prevede itinerari diversi a seconda dell’utente, che può essere un giovane in formazione iniziale, un diplomato, oppure un formatore.
Il pacchetto multimediale si articola in sette moduli didattici:
- Energia e Sviluppo. Il modulo contiene elementi di base di fisica applicata ai problemi dell’energia. Fornisce inoltre informazioni dettagliate sui carburanti e sulle fonti energetiche alternative, quali l’energia solare, quella eolica e quella geotermica, illustrando le prospettive future di queste risorse;
- Normative di Riferimento. In questo modulo sono illustrate le diverse normative nazionali e internazionali in materia di energia e sfruttamento energetico;
- Energia Termica. Contiene elementi base di termotecnica, indicazioni per un uso razionale dell’energia termica e un’ampia sezione dedicata alle energie rinnovabili;
- Energia Elettrica. Nel modulo si forniscono informazioni basilari di elettrotecnica e si illustrano i possibili usi di questo tipo di energia indicandone i vantaggi specifici;
- Gestione delle Risorse Energetiche. Il modulo fornisce gli elementi di base della gestione economica delle risorse, illustrando le modalità con cui accordi e prezzi vengono stabiliti, con particolare attenzione alla realtà italiana;
- Trasformazione dei Materiali di Scarto. Vengono illustrate le diverse soluzioni per risolvere il problema dello smaltimento dei materiali residui nei processi di trasformazione dell’energia;
- L’Energia in Italia e in Europa. La realtà italiana e quella europea vengono analizzate sia dal punto di vista delle risorse, sia da quello legislativo e normativo.
Il percorso, nella sua articolazione modulare, fa uso di metodologie di apprendimento diverse. Accanto alle dettagliate parti espositive, in cui vengono trattati in modo esteso i contenuti del progetto, l’utente ha a sua disposizione vari strumenti per l’apprendimento e l’autoapprendimento, con o senza tutor, come gruppi di lavoro, attività di problem solving, largo uso di tecnologie multimediali che consentano un feed-back immediato. In generale, la metodologia didattica utilizzata permette tanto un uso interattivo, quanto l’attività di autoapprendimento, utilizzando il software ipertestuale, i documenti audio e video, visitando i diversi link offerti dal pacchetto.
Il prodotto è disponibile sul sito dell’ente contraente, nonché in versione cartacea presso il contraente stesso, nelle lingue del partenariato e in inglese.