ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Laboratoire experimental pour
l'eco-formation multimediatique
CONTRAENTE
Scuola di Amministrazione Aziendale
SAA- Università
degli Studi di Torino
Via Ventimiglia, 115
10126 Torino
Tel. 011/6399255
Fax 011/6399245
SETTORE
II
MISURA
1.1.C/141
DURATA
2 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Alberto Varano
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
EXPORT AKADEMIE (Germania) - UNIVERSITY OF OULU (Finlandia) - GROUPE DE RECHERCHE SUR L'ENVIRONNEMENT ET LA CHIMIE APPLIQUE (Francia) - UNIVERSIDAD DE PORTO - FACULTADE DE ECONOMIA (Portogallo) - FEDERAZIONE ASSOCIAZIONI INDUSTRIALI DEL PIEMONTE (Italia) - UNIONE INDUSTRIALE TORINO (Italia) - ENFAP (Italia) - ISVOR-FIAT (Italia) - AZIENDA ELETTRICA MUNICIPALE (Italia) - TT-ATM (Italia) - ANFIA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Ambientale
IMPATTO PREVISTO
Nazionale/Settoriale
PAROLE CHIAVE
Nuove tecnologie e formazione
OBIETTIVI
* Progettare e sperimentare materiale didattico che consenta la creazione di un programma per la formazione di un esperto ambientale d'impresa.
* Predisporre un modulo di formazione continua (contenuti, strumenti e materiali) che consentirà di soddisfare il bisogno sempre più pressante per le aziende del comparto industriale dei paesi della Comunità, ossia quello di un esperto di alta qualificazione che sia in grado di occuparsi delle problematiche ambientali delle imprese industriali.
* Realizzare un laboratorio innovativo per la progettazione e sperimentazione di metodologie didattiche nella formazione ambientale.
* Progettare e testare materiali didattici attraverso l'insegnamento multimediale a distanza ( ad esempio teleconferenze, training mediante la navigazione in reti telematiche, addestramento e simulazioni di tele-lavoro guidato da docenti ed esperti).
Il laboratorio didattico si occuperà di:
- rapporto tra tutela ambientale e qualità
- rapporto tra tutela dell'ambiente di lavoro e performance delle risorse umane
- rapporto tra compatibilità ambientale del prodotto e esigenze di marketing
- rapporto tra strumenti di contabilità ambientale e strategie aziendali ed etica ambientale di impresa.
BENEFICIARI
* Responsabili delle differenti aree funzionali di aziende industriali medie e grandi.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il prodotto realizzato dal progetto è un cd-rom finalizzato alla formazione di figure professionali che, all'interno delle imprese, trattano la gestione delle problematiche ambientali, più specificatamente la tutela ambientale e la sicurezza.

Il cd-rom contiene una presentazione dei partner del progetto, una breve descrizione del programma Leonardo da Vinci e del progetto, sei casi di studio (due realizzati dalla Finlandia, due dalla Germania, uno dal Portogallo ed uno dall'Italia), materiale didattico (articolato in 4 tipologie di strumenti) ed un gioco di simulazione contenente parametri ambientali. Il gioco denominato "eco-business game" è realizzato con un software DBSEE.
E' inoltre possibile consultare un help il linea, connettersi automaticamente con il sito Internet, acquisire informazioni sulla "storia" dei singoli partner.
Dal punto di vista dei contenuti specifici (settore ambientale) i destinatari sono le aziende, le organizzazioni degli imprenditori e quelle di lavoratori, gli enti pubblici. Dal punto di vista dell'innovazione didattica sono interessati gli enti di formazione e le università.

I beneficiari finali del prodotto sono i dipendenti delle imprese pubbliche e private che attualmente operano nel settore senza competenze adeguate e coloro che occupano posizioni a rischio di obsolescenza. Inoltre sono beneficiari del progetto i formatori ai quali vengono offerti contenuti, metodologie e strumenti da utilizzare nel proprio lavoro o nella progettazione di corsi.

Tutto il materiale è stato realizzato in lingua inglese.
Sono state inoltre realizzate, in lingua inglese, alcune pagine WEB informative sul progetto disponibili sul sito della Scuola di Amministrazione Aziendale: http://www.saa.unito.it

Il prodotto già concluso è in distribuzione, gratuitamente, presso la struttura contraente.