ANNO DI APPROVAZIONE
1996
TITOLO
Nexus - Research on training requirements of social workers active with socially disadjusted youth in public and non profit organisations
CONTRAENTE
CeIS - Centro Italiano di Solidarietà Via Attilio Ambrosini, 129 00147 - Roma
Tel. 06/541951
Fax. 06/5407304
SETTORE
III
MISURA
2.A/135
DURATA
2 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Mario Picchi
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
ARISTOTELE UNIOVERSITY OF THESSALONIKY (Grecia) - KATHOLISCHE FACHHOCHSCHULE NORDRHEIN-WESTFALEN (Germania)
SETTORE INTERVENTO
Servizi Sociali/Sanità
IMPATTO PREVISTO
Europeo/Settoriale
PAROLE CHIAVE
Lotta all'esclusione e drop-out/Sviluppo nuove competenze
OBIETTIVI
* Realizzare un censimento delle organizzazioni di volontariato del privato sociale e del comparto pubblico che operano nel settore dell'emarginazione giovanile in Italia, Germania e Grecia. Descrivere attraverso un'inchiesta sociale (social research) i bisogni degli utenti dei servizi e i bisogni degli operatori sociali (social workers) che operano in quegli stessi servizi. Comparare i bisogni degli utenti con quelli degli operatori al fine di ottenere una corretta definizione delle competenze professionali necessarie a rispondere ad ambedue le classi di bisogni. Analizzare e valutare i curricula formativi sia attraverso la loro comparazione, che in riferimento alla capacità di rispondere ai bisogni precedentemente individuati.
BENEFICIARI
* Formatori, progettisti e gestori di programmi di formazione. Specialisti di formazione. Responsabili/decisori delle politiche di formazione professionale.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

L'indagine realizzata nell'ambito del progetto ha avuto come oggetto il variegato mondo del disagio giovanile con particolare attenzione alle dinamiche dell'alcolismo e della tossicodipendenza in tre paesi europei: Germania, Grecia e Italia. Inoltre, si è voluto indagare sulla qualità della formazione ricevuta dagli operatori sociali del settore.

I risultati dell'indagine sono stati resi disponibili su un Cd-Rom che è da considerarsi il prodotto principale del progetto.

Il Cd-Rom contiene i due rapporti di ricerca (di cui esiste una versione pubblicata) realizzati nelle due annualità del progetto e un database transnazionale sulle organizzazioni che si occupano di disagio giovanile. Il prodotto è strutturato come un ipertesto monomediale. Dalla home page, infatti, si accede ad un menù che permette di visionare i due rapporti e di installare il data base transnazionale.

Il primo rapporto di ricerca dal titolo "Strutture organizzative e servizi per tossicodipendenti, alcolisti e minori in Italia, Germania e Grecia" è stato strutturato in quattro parti, tre dedicate alla situazione nei paesi partner (Italia Germania e Grecia) ed una riguardante una lettura di insieme dei dati raccolti. Le ricerche svolte nei tre paesi hanno utilizzato un'unica metodologia di indagine che ha permesso di rilevare i servizi per la tossicodipendenza, l'alcolismo ed i minori. In un primo momento è stato realizzato un indirizzario di tutti i servizi operanti nei tre paesi e successivamente è stato inviato a questi servizi un questionario postale strutturato in cui venivano chieste informazioni sulla loro organizzazione, sul personale impiegato e sulle attività di formazione rivolte ad esso, sulle prestazioni erogate, sull'utenza e sulle finalità del servizio e infine sulla rete sociale in cui il servizio stesso è inserito.

L'indirizzario di tutti i servizi esistenti nei paesi oggetto della ricerca è stato informatizzato attraverso la realizzazione di un data base con funzioni di ricerca. Il software prevede diversi tipi di ricerca: per nazione, per tipologia di servizio e per i dati anagrafici del servizio (denominazione, città, telefono ecc.). Il data base contiene 4.347 record corrispondenti a tutti i servizi censiti.

Il secondo rapporto di ricerca intitolato "Bisogni formativi degli operatori e bisogni degli utenti nei servizi per tossicodipendenti, alcolisti, e minori in Italia, Germania e Grecia" è stato strutturato come il primo, tre parti dedicate alla situazione nei paesi partner (Italia Germania e Grecia) ed una riguardante una lettura di insieme dei dati raccolti. Il disegno della ricerca ha previsto due differenti indagini in ogni paese. La prima, riguardante i bisogni degli operatori sociali, è stata realizzata attraverso la somministrazione di un questionario strutturato ad un campione di operatori operanti nelle aree metropolitane di Colonia, Roma e Salonicco. La seconda, relativa all'analisi dei bisogni degli utenti dei servizi per la tossicodipendenza, l'alcolismo e per i minori a disagio, è stata realizzata attraverso le storie di via di un campione di utenti degli stessi servizi in cui è stata realizzata l'indagine sui bisogni degli operatori. Questo ha consentito poi di confrontare i bisogni degli utenti con il vissuto degli operatori.

L'intreccio dei risultati delle due indagini ha consentito di verificare:
- l'aderenza dei curricula formativi degli operatori con la domanda d'intervento che debbono quotidianamente affrontare;
- la compatibilità dei curricula di formazione professionali presenti nei paesi partner anche al fine della concreta possibilità di queste figure professionali di circolare liberamente nei tre paesi.

Il Cd-Rom è disponibile in italiano ed inglese ed è rivolto ai formatori, progettisti e gestori di programmi di formazione agli specialisti di formazione e responsabili/decisori delle politiche di formazione professionale. Per prendere visione del prodotto si può contattare l'organismo contraente.

Inoltre, è possibile avere informazioni generali sul progetto al seguente indirizzo Internet: http://www.ceis.it/nexus/Home.html .