ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Vocational training for ceramic
tile fixers in Europe.
CONTRAENTE
Assopiastrelle
Viale Monte Santo, 40
41049 Sassuolo (MO)
Tel. 44232677
Fax 44238656
SETTORE
III
MISURA
3.A/123
DURATA
2 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Giorgio Saltini
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
PANHELLENIC ASSOCIATION OF SANITARY WARE TRADERS (Grecia) - B.Z.B. (Germania) - E.U.F. (Germania) - FORMEDIL (Italia) - E.S.I.E.A. CAGLIARI (Italia) - CE.F.M.E. (Italia) - C.I.P.E. - T. (Italia) - E.S.I.E.A. ALESSANDRIA (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Edile
IMPATTO PREVISTO
Settoriale
PAROLE CHIAVE
Sviluppo nuove competenze
OBIETTIVI
* Sviluppare e diffondere metodologie, prodotti e sistemi di certificazione della formazione dei posatori di piastrelle di ceramica, collegando percorsi professionalizzanti di F.P.I. con moduli e strumenti di f.c. erogabili nell’arco della vita lavorativa, con il criterio del credito formativo registrabile su apposito libretto personale di formazione professionale.
BENEFICIARI
* Disoccupati e giovani in cerca di prima occupazione.
* Lavoratori edili occupati o disoccupati da aggiornare e/o riqualificare.
* Progettisti e tecnici edili.
* Sistemi formativi dei paesi rappresentati nella partnership.
* Formatori e progettisti di formazione.
* Imprese di costruzione, manifatturiere e di distribuzione di materiali ceramici e per la posa di piastrelle.
* Attori delle relazioni industriali nel settore delle costruzioni.
PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto del progetto è uno strumento multimediale finalizzato alla diffusione dei prodotti informativi, metodologici e formativi realizzati non solo nell’ambito del progetto Leonardo da Vinci, ma anche in un precedente progetto Force. L’obiettivo generale del prodotto si identifica con quello del progetto: migliorare la capacità innovativa e l’offerta dei sistemi formativi, nell’ottica della qualità della posa di prodotti - quali le piastrelle di ceramica italiane - che, per esplicare il valore del loro impiego, hanno bisogno di una posa di qualità.
Il prodotto è strutturato in tre aree:

- Area Informazione: contenente le informazioni sul sistema industriale del comparto; gli obiettivi e le metodologie della formazione professionale sulla posa di piastrelle in particolare e sui sistemi formativi della partnership in generale; mappa dei percorsi di formazione; strategie e programmi suggeriti per la formazione di base ed evoluta; il profilo professionale del posatore di piastrelle di ceramica.

- Area Operativa: contenente le tecniche di base e specialistiche della posa di piastrelle di ceramica, illustrate con testi e disegni originali, immagini fotografiche e ricche sequenze video, selezionate a partire dalle cinque videocassette disponibili (vedi prodotto n. 2).

- Area Gestionale: contenente le competenze definite dalla partnership per il governo del processo di posa nella sua accezione più completa, dal progetto al cantiere, alle contestazioni sulle esecuzioni.
L’area informazione è rivolta sostanzialmente alle categorie interessate allo sviluppo delle relazioni tra comparti industriali e dei lavoratori, ai progettisti e ai gestori della formazione, ai docenti. Le aree operativa e gestionale sono rivolte, senza una distinzione precostituita per l’accesso, ad allievi in formazione e a lavoratori della posa, ma anche a progettisti e a tecnici di gestione del cantiere, nell’ottica della circolarità dell’informazione come strumento per la qualità della produzione.

Il prodotto è contenuto in un CD-ROM, dal titolo "TILE", disponibile nelle cinque lingue dei paesi partner (italiano, inglese, greco, tedesco, francese). La realizzazione in più lingue non solo ne favorisce l’utilizzo da parte di utenti di diversi paesi, ma consente anche, mediante il cambio di lingua “in linea”, il confronto tra le conoscenze, le tecniche applicative e gestionali, i metodi e i modelli formativi (e per questi ultimi anche valutazioni di trasferibilità verso altri settori o comparti industriali) dei vari partner.

Il CD-ROM richiede configurazioni hardware e software minime: un PC Pentium 133 - 16 MB Ram, Windows '95, MS DOS versione 6.0 o successive.

Il prodotto può essere consultato, nella sua versione finale, presso l'organismo contraente.

Il secondo prodotto è una videocassetta di supporto alla formazione, in aula o in autoistruzione, rivolta a giovani e lavoratori del settore edile. Lo strumento riguarda gli aspetti tecnici della posa del gres porcellanato, materiale ceramico di recente produzione che richiede adesivi e accorgimenti particolari per i molteplici impieghi cui è adatto. I contenuti coprono: le tecniche di posa su pavimenti, con l’uso alternativo di adesivi e di malte (a fresco, a muratura); le tecniche di applicazione a secco per rivestimenti esterni; le tecniche di installazione su pavimenti sopraelevati (sistemi per il passaggio di impianti sotto la superficie di pavimento). Le tecniche di posa si discostano per numerosi aspetti da quelle di base. La grande diffusione che il gres porcellanato ha raggiunto in poco tempo ne impone tuttavia la conoscenza da parte di tutti i posatori e quindi degli allievi posatori di livello evoluto, che sono il target principale di questo strumento didattico. Se ne prevede dunque un apprendimento immediato, quasi contestuale a quello delle tecniche per materiali ceramici di base (ad es. alla fine di un corso base, o all’inizio di un corso evoluto o per edili occupati).

Il prodotto fa parte di una collana di cinque videocassette, di cui le prime quattro (tecniche di base della posa su pareti, tecniche di base della posa su pavimenti, tecniche specialistiche della posa del klinker, tecniche specialistiche della posa del cotto), sono state realizzate nell’ambito di un precedente progetto FORCE. Come per le altre videocassette, l'immediatezza delle immagini che ripercorrono tutto il processo di posa, nelle diverse tecniche applicative, è lo strumento fondamentale per formazione d’aula e in autoapprendimento dedicata ai posatori di piastrelle.

Beneficiari finali del prodotto sono disoccupati e giovani in cerca di prima occupazione, lavoratori edili da aggiornare e/o riqualificare, progettisti e tecnici edili.
La videocassetta, della durata complessiva di 25 minuti, è disponibile in lingua italiana ed è consultabile presso l'organismo contraente.

Il terzo prodotto del progetto è uno studio sul sistema tedesco di formazione iniziale e continua degli artigiani edili, con particolare riferimento alla figura professionale del posatore. Lo studio realizza la possibilità di una migliore conoscenza tra sistemi formativi di paesi differenti, obiettivo che si situa alla base delle condizioni per la valutazione di trasferibilità di metodi e strumenti formativi.

L'indagine, che è stata realizzata per rispondere agli obiettivi specifici del progetto, può comunque rappresentare un valido strumento di confronto per formatori, progettisti e responsabili di formazione nel settore delle costruzioni.

Lo studio, in lingua tedesca, è contenuto in una brochure a stampa di 107 pagine (più 100 pagine di allegati) dal titolo “Aus-und Weiterbildung im Fliesenlegerhandwerk Deutschland”, ed è disponibile, per consultazione, presso i singoli organismi partner.