ANNO DI APPROVAZIONE
1995
TITOLO
Multimedial Distance Language Courses for managers and technicians responsible for environmental management and Eco auditors. ON LINE GREEN
CONTRAENTE
SINNEA INTERNATIONAL S.r.l.
Via Ronco, 3
Castelmaggiore (Bologna)
Tel. ++39-051 6329511
Fax: ++39-051 6325050
SETTORE
III
MISURA
1.A/109
DURATA
3 anni
PERSONA DA CONTATTARE
Cosetta Mari
PARTENARIATO (nazionale/transnazionale)
MANAGED LEARNING (Regno Unito) - QUAI (Regno Unito) - TECHNICAL COLLEGE SLAGELSE (Danimarca) - USL 16 MODENA - PRESIDIO MULTIZONALE DI PREVENZIONE (Italia)
SETTORE INTERVENTO
Ambientale
IMPATTO PREVISTO
Settoriale
PAROLE CHIAVE
Insegnamento-apprendimento competenze linguistiche/
Nuove tecnologie e formazione/
Nuovi bacini d’impiego
OBIETTIVI
* Promuovere una comunicazione più efficace tra esperti e consulenti europei in materia di gestione e monitoraggio ambientale.
*   Incentivare la familiarità nell’uso di una lingua straniera e allo stesso tempo rafforzare la conoscenza e la consapevolezza delle più recenti disposizioni e normative inerenti il settore.
BENEFICIARI
* Responsabili salute e sicurezza.
* Responsabili produzione.
*  Responsabili qualità.
*  Eco-imprenditori.
*  Eco-manager.

PRODOTTI REALIZZATI O IN FASE DI REALIZZAZIONE

Il primo prodotto realizzato dal progetto è un CD-ROM multimediale finalizzato a migliorare le competenze in lingua straniera del personale aziendale, tecnico e manageriale, responsabile della gestione e del controllo ambientale e ad arricchire le informazioni sulla più recente regolamentazione in materia di prevenzione e protezione ambientale. Attraverso questo strumento, si intende inoltre promuovere la comunicazione in Europa tra esperti e consulenti che operano nell’ambito della problematica ambientale, favorendo un percorso di aggiornamento e dando loro la possibilità di confrontarsi con soluzioni diverse sperimentate in altri Paesi membri.

Il CD-ROM, oltre a dare un’informazione generale sul progetto, contiene tre corsi di lingua (italiano, inglese, danese), basati sul materiale registrato in occasione una serie di interviste, nella lingua oggetto di studio, a persone direttamente responsabili dei diversi aspetti della gestione ambientale. I percorsi di apprendimento sono suddivisi in unità secondo i seguenti livelli: i corsi di italiano e danese presuppongono un livello iniziale di competenza linguistica pre-intermedia/intermedia, mentre il corso di inglese presume competenze di partenza di livello intermedio ed avanzato. Ciascuna unità è articolata in sezioni e corredata da una batteria di esercizi per la verifica delle nozioni acquisite. I contenuti delle unità dei diversi percorsi di apprendimento linguistico sono in parte comuni (trattamento dei rifiuti solidi e delle acque), in parte si differenziano in base alle peculiarità nazionali (per l’Italia: l’ambiente marino; per la Gran Bretagna: lo scarico abusivo dei rifiuti; per la Danimarca: le acque alluvionali). Tutti e tre i corsi sviluppano in modo particolare l’ascolto, la comprensione di testi tecnici ed il linguaggio funzionale; il corso di italiano sviluppa inoltre le competenze linguistiche legate all’interazione. Per facilitare la comprensione, è incluso un glossario di termini tecnici usati in ciascun modulo di formazione linguistica.

A complemento della parte linguistica, è presente una sezione che tratta aspetti legislativi (sia nazionali che comunitari) a cui si fa riferimento nelle interviste. La cornice legislativa è completata da informazioni e tabelle che riguardano le strutture più rilevanti nei vari paesi e le loro specifiche funzioni e responsabilità. Tutte le istruzioni operative sono in lingua inglese, mentre le istruzioni didattiche sono nella lingua target.

Questo strumento si rivolge tanto ai dirigenti d’azienda che si occupano di salvaguardia ambientale quanto ai tecnici ambientali ed eco-auditors e agli studenti e giovani disoccupati. Il prodotto è terminato e disponibile per consultazione presso l’organismo contraente; ne è prevista la commercializzazione.

Il secondo prodotto è strettamente legato al primo: si tratta infatti di un manuale per il tutor a distanza, elaborato con l’intento di rendere esplicite tutte le possibilità esplorative contenute nel CD e garantire pertanto il massimo dell’efficienza nell’utilizzazione di On Line Green. In particolare, il prodotto, su supporto cartaceo, si propone di formare l’insegnante a distanza, dare consigli utili per lo svolgimento delle attività didattiche e suggerimenti per sostenere la motivazione degli utenti del CD e per guidarli nel processo di formazione linguistica e professionale.

Sotto il profilo dei contenuti, il manuale risulta articolato nelle seguenti sezioni:

- strategie dell’imparare ad apprendere: strategie di ascolto, strategie di lettura e nuovo lessico;
-natura specifica dell’apprendimento a distanza;
-ruolo del tutor;
- autovalutazione del tutor e dell’utente;
- suggerimenti per la motivazione all’apprendimento dell’utente, con esempi di percorsi alternativi a quello suggerito dalla linearità del corso;
- consigli su come rapportarsi all’utente in genere ed in particolare all’utente problematico.

Il manuale è terminato e disponibile per consultazione presso l’organismo contraente. Destinatari del prodotto sono ovviamente i tutor che operano nei centri di autoapprendimento o in FAD.

Il terzo prodotto è un sito Internet (http://www.sinnea.com/leonardo ), che riguarda le stesse tematiche del CD-ROM, ma che è stato realizzato con l’obiettivo di ampliare ed aggiornare costantemente le informazioni disponibili e di raggiungere un numero di utenti più ampio.

Il sito è organizzato in tre sezioni:

1) Indirizzi utili;
2)Glossario tecnico;
3) Leggi e normative dei paesi partner;

La prima sezione fornisce all’utente una banca dati di indirizzi utili di enti specializzati nella formazione linguistica, organismi di tutela ambientale, siti Internet interessanti, gruppi di pressione, centri di self-access. Sono inoltre disponibili collegamenti con i siti menzionati ed un elenco degli argomenti trattati nel CD-ROM; facilitando l’accesso ad altre fonti d’informazione si intende favorire un processo di economizzazione delle risorse e di rapidità nel reperire il materiale e la documentazione necessaria all’utente. La seconda sezione è costituita dal glossario presente anche nel CD-ROM; lo strumento è disponibile come file in formato HLP (per poter essere utilizzato off-line), che può essere scaricato e letto in ambiente Windows. La terza ed ultima sezione fornisce un’ampia panoramica della normativa e degli standard vigenti in materia di tutela dell’ambiente nei Paesi partner del progetto. Ogni documento legislativo può essere direttamente scaricato, consultato o semplicemente individuato tramite riferimento bibliografico.

Il sito per la sua natura non è definitivo, ma prevede continui aggiornamenti e miglioramenti. E’ disponibile in inglese. Per maggiori informazioni, ci si può rivolgere alla struttura contraente.