IDENTIFICATIVO
I/02/B/F/PP-120240
ANNO DI APPROVAZIONE
2002
TITOLO
Training for Rural Areas Development in Europe - On Line
(TRADE - ON LINE)

CONTRAENTE
Confederazione Italiana Agricoltori - Toscana
Via G. Verdi, 5
50122 - Firenze
tel. ++39-05520022
fax ++39-0552345039
e-mail: m.failoni@cia.it

REFERENTE DI PROGETTO
Marco Failoni
MISURA
Progetti pilota
DURATA
24 mesi
SETTORE INTERVENTO
Agricoltura - Formazione

PARTNER

Trakia University
Dimitar Dinev
Student Campus
6000 Stara Zagora - BU
++359-4273158
++359-4274112
Dinev@uni-sz.bg
INFIS e V. - Institut für Internationale Sozialforschung
Rainer Riehle
Duisburgerstrasse, 17
10707 Berlin - DE
++49-308822661
++49-3088550654
infis@aol.com

IRMA S.L. - Instituto de Restauración y Medio Ambiente
Juan Antonio Sánchez Rodríguez
Avda. de Aviación, 70-3
24198 La Virgen del Camino - León - ES
++34-987302102
++34-987302141
irmasl@infonegocio.com

FNCUMA
Francesco Delfini
49, Av. de la Grande Armée
75116 Paris - FR
++33-0144475800
++33-0144175801
fncuma@cuma.fr
Sveriges Lantbruksuniversitet/Jbt
Peter Lundqvist
P.O. Box 88
Sundsvagen, 1
23053 Alnarp - SV
++46-40415495
++46-40415489
peter.lundqvist@jbt.slu.se

ARSIA
Roberto D’Alonzo
Via Pietrapiana, 30
50121 Firenze - I
++39-0552755214
++39-0552755236
r.dalonzo@arsia.toscana.it
CIPA-AT Toscana
Daniele Vergari
Via G. Verdi, 5
50122 Firenze - I
++39-0552344925
++39-0552345039
d.vergari@cia.it
Confcooperative Unione Provinciale Sassari - Olbia
Gianmario Garrucciu
Via Togliatti, 6/g
07100 Sassari - I
++39-079272025
++39-079278411
confss@tin.it

Università degli Studi di Pisa - Dip. di Produzioni Animali
Roberta Moruzzo
Via del Borghetto, 80
56124 Pisa - I
++39-050540260
++39-050572511
robemoru@vet.unipi.it

E-ducation.it S.p.A.
Paolo Lippi
Via Chiantigiana, 62
50011 Antella (FI) - I
++39-055623311
++39-0556233280
info@e-ducation.it
ITAS Ricasoli
Vittorio Losito
Via Scacciapensieri, 8
53100 Siena - I
++39-0577332477
++39-0577323343
ricasoli@comune.siena.it

 
OBIETTIVI DEL PROGETTO
Il progetto ha lo scopo di facilitare l’accesso all’occupazione nelle aree rurali, migliorando i dispositivi di orientamento e la qualità dei sistemi di istruzione e formazione professionale. A tal fine, si intende condurre uno studio comparativo delle dinamiche occupazionali nel settore agricolo e delle aree rurali, del quadro delle opportunità occupazionali e degli eventuali bacini d’impiego - nonché dei vincoli che ancora sussistono -, delle esperienze in materia di politica attiva del lavoro e di formazione professionale. Successivamente sarà definita una metodologia comune, a livello europeo, finalizzata all’attivazione di politiche di promozione dell’occupazione nelle aree rurali che punti a rafforzare i dispositivi di orientamento, le politiche della formazione professionale e gli strumenti di animazione dello sviluppo locale. Contestualmente sarà elaborato uno standard europeo relativo alle competenze della figura professionale dell’ “orientatore al lavoro specializzato nella promozione di occupazione nelle aree rurali” che possa svolgere, in accordo con i soggetti presenti sul territorio, un ruolo di mediazione tra i vincoli e le opportunità occupazionali per favorire l’introduzione di politiche attive del lavoro e dell’occupazione su scala locale. In tal senso, è prevista la creazione, sperimentazione e diffusione, su supporto multimediale e multilingue, di un percorso in autoistruzione da utilizzare in FaD e la definizione di un modello di riconoscimento delle “skills” a livello europeo.

PRODOTTI E RISULTATI
I prodotti previsti sono i seguenti:
• depliant illustrativo degli obiettivi e dei contenuti del progetto;
• rapporti di ricerca nazionali e regionali sulle potenzialità territoriali del mercato del lavoro agricolo e rurale;
• rapporti di ricerca nazionali e regionali sulle politiche del lavoro e della formazione riferite alle aree rurali;
• documento contenente il profilo professionale oggetto del progetto;
• manuale per la formazione di “orientatori al lavoro specializzati nella promozione di occupazione in aree rurali”. Il manuale sarà realizzato in forma cartacea ed impostato in distinte unità didattiche fruibili separatamente; verrà inviato ad un target di operatori del settore della formazione e sarà distribuito su richiesta.
• kit didattico multimediale per la formazione di “orientatori al lavoro specializzati nella promozione di occupazione in aree rurali” realizzato in formato CD-Rom con tecnologie HTML, sarà reso disponibile in rete, sia nei siti dei partner del progetto, sia presso le didateche munite di sezioni rivolte alla F@D che ne faranno richiesta;
• pagina web dedicata al progetto.
• abstract descrittivo delle azioni sviluppate, dei risultati ottenuti e dei prodotti realizzati (in formato cartaceo e CD-Rom).
Il Manuale, il kit didattico e l’abstract del progetto saranno disponibili in italiano, inglese e francese.

BENEFICIARI FINALI
I beneficiari diretti delle azioni e dei prodotti del progetto sono gli attori locali operanti nel comparto agricolo, nelle attività di sviluppo rurale, nelle politiche del lavoro e della formazione professionale (organizzazioni professionali e sindacali, Servizi per l’impiego, scuole ed Università, Enti istituzionali, PMI) nonché gli animatori dello sviluppo rurale.
I beneficiari finali sono rappresentati dai disoccupati, con particolare attenzione a giovani, donne, immigrati, soggetti svantaggiati, dai lavoratori occupati e dalle PMI del comparto agricolo e dello sviluppo rurale.