INDICE


Introduzione ___5

1. SINTESI DEL PROGETTO PILOTA "LEONARDO DA VINCI"___6
1.1 Prodotti e risultati______6
1.2 Partner partecipanti____ 6
1.3 Caratteristiche delle strutture europee partner del progetto__7
1.4 Panoramica delle figure professionali attualmente esistenti che si occupano di inserimento lavorativo__________ 8

2. LA METODOLOGIA DI ANALISI E DI PROGETTAZIONE___________9
2.1 L'Area professionale ____9
2.1.1 I Processi______ 10
2.1.2 I Domini professionali____10
2.2 II modello di analisi e di progettazione____12
2.3 Individuazione e descrizione della figura professionale_________13
2.4 Dall'analisi alia progettazione: caratteristiche del percorso formativo__________ 14

3. LA FIGURA PROFESSIONALE DELL'ESPERTO IN MEDIAZIONE AL LAVORO COME AIUTO ALL'INSERIMENTO LAVORATIVO_____15
3.1 L'esperto in mediazione al lavoro come aiuto all'inserimento lavorativo Caratteristiche generali____ 15
3.1.2 I clienti __16
3.2 L'area professionale di riferimento___16
3.2.1 I Processi di riferimento__________ 17
3.2.2 I Domini professionali di riferimento_____ 18
3.3 II Ruolo professionale _______18
3.3.1 Le attività e le decisioni ________18
3.3.2 Le relazioni e le comunicazioni di lavoro______ 20
3.3.3 I risultati____ 20
3.4 II Contesto di ruolo___21
3.4.1 Le tecnologie di riferimento____21
3.4.2 L'organizzazione del lavoro____ 21
3.5 La struttura della professione____ 22
3.5.1 Le competenze di ruolo____ 22
3.5.2 Le qualifiche e le esperienze richieste______ 24
3.6 Le Caratteristiche occupazionali_____ 25
3.6.1 Le condizioni di lavoro______ 25
3.6.2 I rapporto di lavoro__________25
3.7 Presenza attuale sul mercato del lavoro e le prospettive di crescita______25
3.7.1 Welfare nei paesi considerati dal progetto e presenza delle figure professionali di riferimento_____ 25
3.7.2. Prospettive di crescita della nuova figura professionale dell'esperto in mediazione come aiuto all'inserimento lavorativo ___________27
Storia delle organizzazioni di riferimento______31

CONCLUSIONI________________________34