PREFAZIONE

Questo manuale e stato prodotto nell'ambito di un progetto pilota Leonardo da Vinci, promosso dall'Unione europea. Il suo scopo è di fomire degli strumenti che possano aiutare i giovani di origine italiana residenti in Europa a commerciare "in italiano". Un'inchiesta presso le piccole e medie imprese in tre paesi europei (Germania, Francia e Belgio) ha messo in evidenza che, se la lingua franca del commercio e 1'inglese, restano pero degli spazi per le lingue di minore diffusione, come 1'italiano, nei settori di esportazione, verso 1'Italia nel caso specifico, trattandosi della lingua del cliente. L'indagine non ha però permesso di arrivare all'identificazione di un prodotto di maggiore scambio con 1'Italia, prodotto che fosse comune per i tre paesi coinvoiti nel progetto. La sola intersezione, parziale, tra i tre paesi, e rappresentata dal settore tessile. Per la produzione del materiale ci siamo quindi orientati verso lo sviluppo di competenze trasversali di lavoro amministrativo, organizzativo e di ufficio, con riferimenti occasionali al settore tessile. Una seconda inchiesta presso i giovani di origine italiana residenti nei tre paesi considerati, ha permesso di confermare una loro conoscenza di base della lingua e della cultura italiane, ma ha evidenziato anche lacune specifiche a livello di produzione orale e soprattutto scritta. II materiale prodotto e mirato quindi allo sviluppo di queste competenze. Per la concezione del manuale abbiamo considerato anche un terzo criterio. Esiste oggi molto materiale per 1'insegnamento "generico" dell'italiano come lingua straniera all'estero o come lingua seconda in Italia, in forma cartacea o virtuale. Un nuovo manuale di questo tipo non avrebbe aggiunto nulla a quelli gia esistenti. D'altro canto esistono libri di riferimento per la corrispondenza commerciale, ma che non sono concepiti per 1'insegnamento della lingua. Abbiamo percio pensato di integrare questi elementi in un volume destinato agli insegnanti, che possono riferirsi, per il loro insegnamento, a materiale gia esistente e disponibile su internet o in altri libri. Il prodotto finale elaborato a partire da questi tre criteri comprende quattro parti: L'impresa, L'organizzazione di viaggi d'affari in Italia, Il viaggio d'affari in Italia e la Corrispondenza commerciale. Ogni parte presenta un documento, con ampliamenti lessicali, che serve da "modello" e da supporto per le attività grammaticali e comunicative che seguono. Le attività grammaticali sono spunti per approfondimenti, per i quali rinviamo a schede grammaticali o eserciziari sviluppati in alcuni siti WEB. Una disamina di questi siti figura nel secondo volumetto allegato. Sono infine presentate attivita comunicative, quasi sempre sotto forma ludica, per la realizzazione delle quali sono necessari un'appropriazione delle competenze precedenti e 1'uso di internet. Il volume presente e corredato da un CD-ROM cohtenente i testi e gli esercizi che1'insegnante potra utilizzare secondo le necessità. Pensiamo che 1'originalita di questo materiale risieda nell'integrazione di diverse fonti e diversi metodi di insegnamento dell'italiano, a scopo commerciale. I suoi limiti derivano dal poco tempo avuto a disposizione per la sua elaborazione. Speriamo comunque che questo volume contenga delle indicazioni utili per gli insegnanti che si occupano della formazione di giovani aduiti di origine italiana. E a questi giovani che abbiamo pensato, prima di tutto, quando ci siamo proposti di realizzare questo progetto ed e a loro che e dedicate il materiale elaborate.