ABSTRACT

La seguente lista di "Elementi di Qualità nella Formazione Professionale" - "QulCC" - persegue due obiettivi pratici:
- controllare gli elementi di qualità coperti da qualsiasi modello di gestione della qualità che un'organizzazione di formazione può utilizzare o vuole utilizzare;
- facilitare l'elaborazione di un appropriato sistema di gestione della qualità per una specifica organizzazione di formazione.

Molti organismi di formazione in Europa hanno il bisogno o sono alla ricerca di forme di gestione della qualità; ciò è dovuto sia alle pressioni di mercato sia al semplice desiderio di migliorare i propri servizi. In molti casi il primo contatto con la gestione della qualità attraverso gli standard internazionali, Europei e in alcuni paesi anche nazionali (da ISO 9000 a ISO 9004) ha degli effetti a dir poco scoraggianti. Gli standard proposti non possono infatti dissimulare la loro origine fermamente radicata nella produzione industriale di larga scala. Questi standard sono stati concepiti per assicurare la qualità. Nel linguaggio degli standard ISO ciò significa solamente assicurare i clienti che è in atto un sistema di gestione della qualità in linea con la regolamentazione degli standard. Gli erogatori di formazione cercheranno aiuto in vano per migliorare la qualità della loro formazione.

Ogni ente formativo dovrebbe porsi tre domande fondamentali prima ,di scegliere un modello di gestione della qualità.

- Che cosa noi intendiamo con qualità all'interno e dell'ente formativo?
- Vogliamo o abbiamo bisogno di migliorare la qualità della nostra formazione e del nostro ente di formazione?
- Vogliamo o dobbiamo essere certificati il più presto possibile?

Il documento proposto, "la QulCC", contribuisce a rendere queste domande più sostanziali e strumentali, specificando un numero di domande "rilevanti" circa valori, organizzazione e processi della formazione professionale. La "QulCC" potrebbe
aiutare a:

- determinare il modello di qualità da scegliere, e.g. da ISO 9000 a 9004, o il modello EFQM basato sulla qualità totale della Fondazione Europea per il Management della Qualità, o qualsiasi altro modello nazionale;
- sviluppare un sistema di gestione della qualità fatto su misura per l'organizzazione, sistema che potrebbe adattarsi o meno ad uno dei sistemi esistenti.

La "QulCC":
- facilita l'auto-valutazione iniziale delle misure rilevanti, esistenti e necessarie, per la qualità negli enti formativi;
- formula principi, metodi e strumenti o azioni di gestione di qualità negli enti formativi;
- indica i legami con il management della qualità secondo gli standard ISO 9001 per coloro che vogliono procedere con la certificazione esterna.