ABSTRACT

Introduzione

La presente indagine rientra tra le attività preparatorie allo svolgimento della sperimentazione formativa realizzata nell'ambito del Progetto pilota dal titolo: "Percorsi innovativi per la costituzione d'impresa a favore di donne che appartengono a minoranze etniche"(Luce Nera), finanziato all'interno del Programma LEONARDO DA VINCI con contratto n. A95\AV48, n. id. 3512.

Il progetto è stato coordinato dall'ECAP di Ravenna, e svolto in collaborazione con partners italiani: CGIIL (Camera Confederale del Lavoro della Provincia di Ravenna), Comune di Ravenna, Genesis, Il Mappamondo; ed europei: EAH, FOREM, IRFED.

Prevedeva attività di ricerca, formazione (articolata in orientamento, formazione, follow up), e produzione di rapporti e prodotti sui risultati delle diverse fasi del progetto.

Tali prodotti sono: un rapporto sul confronto di metodologie ed esperienze di progettazione di percorsi formativi e di creazione di impresa, realizzate in Italia, in Spagna ed in Francia e rivolte a gruppi di donne appartenenti a minoranze etniche diverse, un report sull'analisi di fattibilità dell'idea imprenditoriale, una guida di sartoria per la riparazione e l'adattamento di capi di abbigliamento, un manuale di documentazione del percorso formativo integrato (che illustra i processi chiave dell'intervento), nonchè il presente rapporto.

Esso è stato realizzato nell'ambito del partenariato col Comune di Ravenna, attraverso il lavoro di operatori del Centro per le famiglie, servizio che si occupa di fornire supporti sociali e servizi ai bambini ed alle famiglie italiane e straniere.

Questo rapporto tratta, in primo luogo, della prima fase di interviste rivolte a donne immigrate inizialmente interessate a partecipare alla sperimentazione formativa. Qui vengono illustrati i risultati dell'analisi dei fabbisogni formativi e socio culturali iniziali, espressi da parte delle donne, in relazione alla possibilità di partecipare ad un percorso finalizzato alla creazione d'impresa.

In secondo luogo riporta i risultati delle interviste rivolte alle donne, dopo lo svolgimento della sperimentazione formativa e I'esperienza di costituzione di una associazione, illustrando gli effetti socio familiari e di attivazione culturale e lavorativa prodotti dalla sperimentazione sulle donne inserite nel percorso formativo.
Là dove possibile, il rapporto riporta elementi di confronto tra i risultati delle due fasi di analisi. In allegato sono stati inseriti anche il questionario e la griglia d'intervista utilizzati.

Il rapporto vuole essere fruibile da parte di operatori sociali, organizzazioni che si occupano del l'integrazione degli immigrati, enti di formazione professionale che operano per la formazione e l'inserimento lavorativo di immigrati, e fornire spunti di riflesione sulle problematiche e sugli orientamenti socio culturali delle donne extracomunitarie per lo svolgimento di altre iniziative formative con analoghe finalità.

Febbraio 1998

La responsabile del progetto
Rosa Banzi