ABSTRACT

Premessa

Questo rapporto documenta i risultati di una analisi di mercato e di fattibilità economica dell'impresa redatta da Genesis, società che si occupa di servizi di formazione e consulenza per la creazione d'impresa, partner di questo progetto.
E' stata realizzata a supporto della sperimentazione formativa svolta nell'ambito del Progetto dal titolo: "Percorsi innovativi per la costituzione d'impresa a favore di donne che appartengono a minoranze etniche"(Luce Nera), finanziato all'intemo del Programma LEONARDO DA VINCI con contratto n. A95\AV48, n. id. 3512.

Il progetto è stato coordinato dall'ECAP di Ravenna, e realizzato in collaborazione con partners italiani: CGIL (Camera Confederale del Lavoro della Provincia di Ravenna), Comune di Ravenna, Il Mappamondo; ed europei: EAH, (Germania), FOREM,( Spagna), IRFED (Francia).

Il progetto prevedeva attività di ricerca, formazione e la produzione di rapporti e prodotti sui risultati delle diverse fasi del progetto.

Tali prodotti sono: un report sull'analisi dei fabbisogni iniziali e sugli effetti socio familiari prodotti dalla sperimentazione sulle donne inserite nel percorso formativo, un report sull'analisi e sul confronto di metodologie ed esperienze di progettazione di percorsi formativi di creazione di impresa, realizzate in Italia, in Spagna ed in Francia e rivolte a gruppi di donne appartenenti a minoranze etniche diverse, un manuale di documentazione del percorso formativo integrato, nonché una guida di sartoria per la riparazione e l'adattamento di capi di abbigliamento.

Il percorso formativo integrato era articolato in diverse fasi (orientamento, formazione, follow up) ed ha consentito di sviluppare una riflessione sistematica sul processi chiave dell'intervento.

GENESIS nell'ambito del progetto ha svolto attività di servizio alla creazione d'impresa, ha fornito docenze all'interno della sperimentazione formativa sui contenuti relativi alla creazione d'impresa, al l'organizzazione aziendale ed alla promozione/marketing e supporti alla progettazione e realizzazione del follow up.

Il presente rapporto è il risultato di una azione di supporto alla sperimentazione prevista dal progetto e vuol essere un esempio, con possibilità di diffusione anche europea, per la realizzazione e gestione di percorsi innovativi rivolti alla costituzione d'impresa per donne immigrate.

Una prima parte del rapporto illustra i risultati di un'analisi di mercato sulle possibilità di lavoro nel territorio di Ravenna, in un ambito articolato di attività in area tessile/abbigliamento, che andava dall'importazione di tessuti di provenienza etnica, alla stampa dei tessuti, alla riparazione di abiti per privati, negozi e aziende di abbìgliamento.

La seconda parte, realizzata verso la fine dell'attività formativa e finalizzata ad aiutare la creazione e la definizione della forma giuridica dell'impresa, riporta in modo più preciso un piano economico d'impresa per la realizzazione di attività di servizio specifiche ed articolate nel breve e medio periodo, e simula il possibile sviluppo dell'attività economica nell'arco di alcuni anni.

In allegato si riporta lo statuto dell'Associazione Ago d'Oro, che è stata costituita nell'Estate del '97 da parte di alcune donne immigrate che hanno partecipato alla sperimentazione formativa. Si è optato infatti per la forma giuridica dell'associazione, che avrebbe potuto favorire l'allargamento delle base culturale e delle esperienze comuni tra le donne di diversi paesi e continenti, pur permettendo di iniziare a piccoli passi una sperimentazione di tipo lavorativo non a fini di lucro per sostenere l'associazione stessa.
L'associazione ha realizzato attività di riparazione ed adattamento di abiti, lavoro di sartoria che lentamente sta scomparendo e che permette di avere una buona nicchia di mercato. Il riscontro di mercato rispetto alla richiesta dei servizi offerti è stato infatti incoraggiante, anche se il volume economico d'affari iniziale non era ancora ovviamente sufficiente a produrre un reddito adeguato per tutte le partecipanti, come evidenzia anche lo studio di fattibilità dell'impresa.

L'indagine di mercato e di fattibilità dell'impresa può interessare altre aziende che si occupano di realizzazione di servizi per la creazione e la gestione d'impresa e l'inserimento nel mercato del lavoro di donne extracomunitarie, nonché istituzioni che promuovono politiche formative e servizi sociali, ed organizzazioni sindacali e di accoglienza degli immigrati, in relazione ad attività di sviluppo dell'occupazione e di pari opportunità.

Febbraio 1998

La responsabile del progetto
Rosa Banzi