ABSTRACT


Una manager condivisa da più imprese è la soluzione innovativa ideata e proposta per aiutare le piccole imprese ad affrontare e risolvere i problemi complessi e insidiosi del loro rapporto con il mercato.

Le micro imprese infatti sempre più tendono ad esprimere un bisogno diffuso di aiuto per rafforzare il proprio impegno commerciale e più in generale per individuare ed implementare le azioni necessarie al raggiungimento di una posizione competitiva di successo.

La necessità di disporre di risorse professionali in grado di offrire soluzioni coerenti ed efficaci si scontra tuttavia con i limiti strutturali della piccola dimensione, rappresentati vuoi dalla insufficienza delle risorse economiche vuoi da volumi di attività che certo non giustificano assunzioni a tempo pieno.

Ecco dunque l'idea di creare una "manager per più imprese" ovvero figure flessibili che sappiano vivere le sorti dell'impresa dall'interno, assicurando alle imprese il duplice beneficio di frazionare i costi e i rischi e di ricevere, al tempo stesso, un apporto professionale qualificato e dedicato.

I tratti tipici del ruolo manageriale, di forte adesione all'impresa, di condivisione degli aspetti decisionali e gestionali, di "rappresentanza" dell'impresa rimangono dunque fortemente presenti nel ruolo della co-manager e ne configurano la differenza rispetto al ruolo più progettuale ed esterno del consulente.